Microservice Webmaster

> Scanner Range7
> Soluzione
> Innovazione
> Operatività
Affidabile
> Versatile
> Specifiche

 

 

 

 

 

 




Ball bar


Prima della consegna al cliente lo strumento viene testato con le ball bar in 10 posizioni

 

Scansioni stabili con il metodo a sezione ottica

KONICA MINOLTA RANGE7 utilizza la triangolazione nel metodo a sezione ottica, sfruttando un laser a semiconduttore di classe 2 per esplorare l'oggetto target con la luce laser.
La luce laser esegue in circa 2 secondi la scansione dell'oggetto target, passando attraverso una fessura, per poi venir ricevuta da un sensore CMOS a 1,31 megapixel, che fornisce informazioni ad alta risoluzione. L'informazione viene poi convertita in dati 3D sfruttando i dati della distanza dal target calcolati con il principio di triangolazione.
In una sola scansione si possono ottenere circa 1.310.000 punti (1.280 x 1.024 punti) dei dati 3D delle coordinate.

 


 


Massima affidabilità riducendo al minimo l'influsso delle condizioni ambientali

KONICA MINOLTA RANGE7 adotta un nuovo sistema ottico che regola la messa a fuoco basandosi sul segnale del dispositivo di conversione dell'immagine.

La scheda base interna è costituita da materiale plastico rinforzato alle fibre di carbonio (CFRP). Ciò garantisce un peso estremamente ridotto, ma con ottima ridigità e massima precisione di comando. In fase di misurazione KONICA MINOLTA RANGE7 offre un'ottima affidabilità in vari ambienti operativi, riducendo gli influssi dovuti ad inclinazione dello strumento, cambi di temperatura ecc.

 


Massima precisione di misurazione sulla scorta di standard severi di controllo

KONICA MINOLTA RANGE7 ha ottenuto un'ottima accuratezza di misurazione* pari a ±40 um** in test con ball bar***, in accordo alle direttive "VDI/VDE 2634 parte 2"****.
Il metodo di test che utilizza lo strumento ball bar è previsto per l'inclusione in una proposta di standard industriali giapponesi per il controllo di strumenti ottici di misurazione non a contatto che utilizzino le coordinate.

Konica Minolta effettua i test in accordo alle prescrizioni "VDI/VDE 2634 parte 2", utilizzando per tutte le unità KONICA MINOLTA RANGE7 ball bar calibrate dall'istituto National Institute of Advanced Industrial Science and Technology of Japan.

Konica Minolta indica chiaramente l'accuratezza del prodotto e prima della spedizione di ogni unità effettua test di controllo particolarmente severi.

* Accuratezza: accuratezza dello strumento di misura che esprime i limiti di errore a condizioni definite.

** Misurazione con lenti TELE ad una distanza di 450 mm e a temperatura ambiente di 20±1°C.
Altre condizioni in accordo agli standard Konica Minolta Sensing.

*** Ball bar: strumento per la valutazione dell'accuratezza, costituito da una barra con due sfere ad entrambe le estremità.

**** VDI/VDE 2634: sistema di controllo delle misurazioni ottiche, rilasciato in Germania nel 2002.

.

 
 

 

  Assistenza Tecnica

- Macchine di misura a contatto
- Macchine di misura ottiche
- Altimetri e banchi orizzontali
- Bracci antropomorfi
- Retrofit
- Contratti di manutenzione

Rilievi dimensionali

- Rilievi dim. in laboratorio
- Rilievi dim. presso il cliente con strumenti trasportabili


Software


- CAPPS Dmis
- VERISURF

Strumenti

- CMM Micro3D
- Laser tracker API
- Bracci antropomorfi KREON
- Scanner laser 3D KREON
- Scanner 3D Range7
- CMM usate
social